Suasa: Notizie degli Scavi di Antichità, 1878

Trascrivo da questo pdf scandito dal sito archive.org tre brani riguardanti gli “scavi di antichità” effettuati nel 1878 nel sito archeologico di Suasa, nel territorio comunale di Castelleone di Suasa.

Primo brano, pagina 61, paragrafo VIII:

      VIII. Castelleone di Suasa — L’ispettore Vanzolini dice avere nelle sue gite oltrepassato il fiume Cesano, per visitare scavi che si facevano eseguire in un terreno, posto nel comune di Castelleone di Suasa, dai sigg. Ruspoli e Matteucci. Sapeva che in quei pressi sorse già un tempo la famosa città di Suasa, ricordata dagli antichi, e che sino dal sec. XVI vi erano stati trovati fondamenti di vetusti edifizi, un anfiteatro, statue, busti di bronzo e di marmo, ed iscrizioni pubblicate dal Cluverio e dal Muratori. Parve al Vanzolini, che i nuovi scavi si facessero nell’area del detto anfiteatro, ed in un antico edifizio prossimo, del quale si scoprirono muri della lunghezza di met. 18, spartito in nove ambienti, di cui uno trovossi contenere un bellissimo pavimento a musaico bianco e nero, di perfetta conservazione. A met. 2,50 sotto il livello di detta casa si scoprì una camera da bagno lunga met. 5,00, larga met. 3,50 con 12 sedili, e con tubi per condurvi l’acqua. Accanto era altra camera lunga 6,20, larga met. 2,50. Alla distanza poi di met. 17 si trovò mia tomba, formata con sei lastre di marmo, e coperta di otto embrici disposti a tetto, sul cui fastigio ricorrevano le tegole per impedire la filtrazione dell’acqua. Più oltre si rinvennero altri quattro sepolcri coperti di pietre di travertino, e un pozzo di calcina che fu adoperata a murare. Tutti questi sepolcri, nonché il bagno suddetto, sono stati improvvidamente distrutti. Vi si raccolsero ossa umane e di bestie, e perfino ossa e denti di elefante in quantità; pezzi di pavimenti a tessellato in tanta abbondanza, da poterne fare parecchi nuovi; diversi condotti fittili, ed uno di piombo. Un’olla di terracotta fu trovata alla bocca di un pozzo; di altre olle così rotte come sane, si ebbe gran copia; lo stesso dicasi di tegoli, di embrici, e di materiale laterizio. Non mancarono capitelli e avanzi di colonne di marmo fino e di pietra nostrale. Altre anticaglie scoperte in quel sito si conservano presso una chiesuola detta il Crocefìssetto, nel palazzo che fu già convento dei Cisterciensi, e nella casa Duranti in s. Lorenzo in campo.

      IX. Corinaldo — Ad un chilometro e mezzo di distanza dagli scavi di Suasa, e precisamente in vicinanza del fiume Cesano, a nord-ovest, nel territorio dì Corinaldo si trovò nei primi di febbraio una lastra di travertino, alta met. 0,55, larga met. 0,31, profonda met. 0,05 in cui si lesse l’iscrizione:

D • M
DAPHNENI
FILIAE
VIX • AN • XV
D • VIII
PATER

Secondo brano, pagina 119, paragrafo VIII:

      VIII. Castelleone di Suasa — In seguito a quanto fu riferito nello scorso febbraio sulle antichità di Castelleone di Suasa, l’ispettore prof. Giuliano Vanzolini dà notizia di una nuova scoperta di tre idoletti di bronzo, d’un anello d’oro con pietra dura, e d’un’aquila di pietra con due putti, rinvenuti in quel territorio, e trasportati ora a Sinigaglia in casa del sig. Matteucci, padrone del fondo esplorato. Si rinvennero pure pavimenti di musaico, e varî piccoli oggetti di poca importanza.

Terzo brano, pagina 157, paragrafo X:

      X. Castelleone di Suasa — Continuandosi gli scavi, dei quali si disse nei mesi precedenti, ai 13 di maggio si rinvenne una testa di bronzo molto bella ed alta circa met. 0,08, d’ignota rappresentanza.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Castelleone di Suasa, documenti storici, Suasa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...