La festa del Perdono del 15 aprile 1877

Un manifesto con marca da bollo annullata in data 11 aprile 1877 ci testimonia la costituzione di una “Società di Beneficenza” che soprintendeva all’organizzazione della Festa del Perdono del 15 aprile 1877. Ieri come oggi erano previste la “Fiera di Merci”, una “Lotteria di Beneficenza” con interessanti premi (tradizione che sopravvive ancora oggi con la Pesca di Beneficenza), una rappresentazione teatrale da parte dei “dilettanti del paese”, la “festa di ballo” (alla quale si poteva accedere solo se “decentemente vestiti”). Il “Concerto di Corinaldo” (cioè la banda di Corinaldo, la banda castelleonese sarebbe stata fondata solo qualche anno più tardi nel 1898) avrebbe animato il pomeriggio. A seguire la trascrizione e le fotografie del manifesto.

CASTELLEONE DI SUASA

AVVISO

Allo scopo di favorire il CONCORSO alla FIERA di MERCI, denominata del PERDONO che in quest’ anno avrà luogo il giorno 15 del corrente mese di Aprile, si è costituita una SOCIETÀ di BENEFICENZA, la quale offrirà alcuni divertimenti ai Signori forestieri che v’interverranno erogando gl’ incassi a vantaggio dei POVERI INFERMI DI QUESTO PAESE.

Alle ore 5 pomeridiane si estrarrà nella pubblica piazza una LOTTERIA composta dei seguenti premi

  1. Un quintale di grano
  2. Un quintale di formentone
  3. Un prosciutto
  4. Un maialetto
  5. Chilogrammi 20 di Riso
  6. Chilogrammi 5 di Lardo
  7. Un taglio di Pantaloni
  8. Mezzo quintale di fava
  9. Un vestito da donna
  10. Un paio di boccole d’oro
  11. Uno scialle da donna
  12. Una dozzina di fazzoletti di tela
  13. Un agnello
  14. Due paia di galline
  15. Due sveglie per il mattino
  16. Due paia di piccioni

Nella sera i Dilettanti del Paese rappresenteranno la Commedia intitolata L’ INNOCENTE in PERIGLIO, ossia BARTOLOMEO con la CAVALLA, ed un FARSA.

Dopo la recita vi sarà una FESTA DI BALLO, alla quale potranno intervenire soltanto quelli che saranno decentemente vestiti.

IL CONCERTO di CORINALDO nel pomeriggio rallegrerà il Paese e renderà più lieti i suddetti divertimenti.

LA SOCIETA’

NB. I prezzi dei Biglietti sono fissati come appresso

Per la Lotteria Centesimi 10 cadauno.

Per la Recita ingresso Cent. 15 –

”             ”      posti distinti compreso l’ingresso Centesimi 25.

Per la Festa di Ballo Centesimi 20.

pesca perdono 001

pesca perdono 005

Advertisements

2 commenti

Archiviato in Castelleone di Suasa, documenti storici

2 risposte a “La festa del Perdono del 15 aprile 1877

  1. Paolo Gaggini

    Complimenti per il recupero :)

    Domande:
    – cos’è il formentone??
    – e le boccole d’oro?
    – hai idea di come fosse una “sveglia per il mattino”? Voglio dire, ovvio che fosse un orologio meccanico, ma all’epoca c’erano già dei meccanismi portatili in grado di programmare l’ora a cui suonare?? Ne hai mai visto qualche esamplare in qualche museo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...